Main menu

IMG 9329 320x480L’Associazione Aleteia, nata nel 2010 ed iscritta al n.506 del Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale (Sezione Provincia di Firenze), promuove l’analisi e le attività di risoluzione dei conflitti. L'obiettivo generale dell'associazione è quello di promuovere un'analisi delle dinamiche conflittuali (sia a livello macro che a livello micro), nonché contribuire alla diffusione di una cultura alternativa della gestione e della risoluzione delle controversie.
Aleteia è formata da mediatori professionisti con esperienza nella mediazione penale, civile, commerciale, aziendale, sociale e familiare, con specifico training alla mediazione dei conflitti secondo gli standard previsti dall'Unione Europea e dalla legislazione italiana.

Approfondisci...

LA TUTELA DELLA VITTIMA

NEL SOLCO DELLE INDICAZIONI EUROPEE

Firenze, 8 giugno 2017

(15,00-18,00)

AuditoriumAdoneZolidellOrdinedegli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo diGiustizia

VialeA.Guidoni,61–Blocco G –Piano 0


PRESENTAZIONE

La Direttiva 2012/29/UE, che istituisce norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato, pone l'attenzione  sulla ricerca di una risposta individualizzata al crimine anche per la vittima, attraverso il riconoscimento di specifici diritti.  Tra questi, il diritto all’informazione fin dal primo contatto con l’autorità competente, il diritto all’accesso ai servizi di assistenza alle vittime, i diritti di partecipazione al procedimento penale, i diritti alla protezione, la valutazione del rischio della vittimizzazione secondaria.

In attuazione della Direttiva, secondo la quale gli Stati membri hanno l'obbligo di assicurare alla vittima l'accesso a specifici servizi di assistenza riservati, gratuiti e operanti nell'interesse della vittima, è stata costituita  Rete Dafne Firenze, rete per l'accoglienza, l'ascolto, la riparazione del danno, la prevenzione del rischio di vittimizzazione secondaria delle vittime di reato.

Con il presente Convegno, oltre a presentare la neo nata Rete Dafne Firenze, si cercherà di analizzare il ruolo della vittima nella dialettica processuale, considerata anche la possibile preoccupazione di parte dell'avvocatura concernente il rischio che i diritti della vittima finiscano per compromettere i diritti dell’accusato.

PROGRAMMA

Ore14,30–15,00

REGISTRAZIONEPARTECIPANTI

ORE15,00–18,00

Saluti

 

Avv. Alessandro Mori – Presidente del Sindacato degli Avvocati di Firenze

 

INTRODUZIONEECOORDINAMENTO

Avv. Roberta Rossi - Avvocatodel ForodiFirenze

 

INTERVENTI

Dott. Marco Bouchard – Giudice Tribunale di Firenze

Dott.ssa  Ornella Galeotti - Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze

Avv. Michele Passione -  Avvocato del Foro di Firenze

Dott. Simone Stefani - Presidente Associazione Aleteia

DIBATTITOE CHIUSURADEI LAVORI


Informazioni generali

Sede delCorso:

AuditoriumA.Zoli”

dellOrdinedegli Avvocatidi Firenze c/oNuovoPalazzo di Giustizia

VialeA.Guidoni,61–Firenze

BloccoG–Piano0

Modalità diiscrizione:

Lapartecipazione alcorsgratuita.

Creditiformativi:

Aisensidellart. 19,comma 1,letteraa)delnuovoRegolamentoperlaformazioneprofessionalen. 6 approvatodalCNFil16/07/2014,perlapartecipazioneall’incontrstatapropostalattribuzionedin.3 creditiformativi.Sispecifica,altresì,che aisensidellart. 19,comma5 dello stessoregolamento,perla partecipazioneagli eventi delladuratadiunaomezzagiornatai creditiformativiverrannoriconosciutisolo qualora risulti documentata la partecipazionedell’iscrittoall’interoevento.

Siprecisacheleventincorsodiaccreditamentoechelaconcessionedeicreditièsubordinataalla

deliberadellaCommissioneconsiliareperlaccreditamento.

Direttiva Europea sulla e-Privacy (cookie law)
Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito.
Accettando i cookie di questo sito l'utente accetta che tali cookie siano memorizzati sul suo dispositivo per il tempo previsto.

Fornisce il suo consenso all'utilizzo dei cookie di questo sito sul suo dispositivo?