Main menu

La mediazione penale è lo strumento privilegiato della Giustizia Riparativa, modello di giustizia inteso dalla Dichiarazione delle Nazioni Unite (Vienna, Aprile 2000) come quello in cui la vittima, il reo e, laddove risulti appropriato, chiunque - individuo o comunità - leso dal reato, partecipano insieme attivamente alla risoluzione delle questioni sorte dal reato, generalmente con l’aiuto di un facilitatore.

La Raccomandazione (99)19 del Consiglio d’Europa, sostiene specificatamente l'introduzione della mediazione penale quale strumento di risoluzione dei conflitti e definisce la mediazione il “procedimento che permette alla vittima e al reo di partecipare attivamente, se vi consentono liberamente, alla soluzione delle difficoltà derivanti dal reato, con l’aiuto di un terzo indipendente (mediatore)”.

La Direttiva 2012/29/UE, istitutiva di norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato, afferma inoltre all’art.46 che i servizi di Giustizia Riparativa, quali la mediazione vittima-autore del reato, il dialogo esteso ai gruppi parentali e i consigli commisurativi, possono avere effetti benefici sulle vittime, sempre nel rispetto delle garanzie volte ad evitare una vittimizzazione secondaria.

Il Corso di formazione, articolato così come specificato nella brochure di presentazione, è stato pensato in vista dell’ampliamento dell’equipe del Centro Interdisciplinare di Giustizia Riparativa Minorile della Regione Toscana e del costituendo Centro per l’Orientamento per le Vittime di reato.

Scarica la brochure di presentazione

Termine per la presentazione delle domande di partecipazione: 30 Luglio 2015

L'accesso al corso avverrà a seguito di una preselezione basata su curriculum. Per partecipare alla preselezione, compilare il form seguente allegando il proprio curriculum in formato pdf:

 

caricare il file in formato .pdf

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Direttiva Europea sulla e-Privacy (cookie law)
Questo sito web utilizza i cookies di sessione e persistenti per gestire la navigazione e fornire statistiche sull'utilizzo del sito.
Accettando i cookie di questo sito l'utente accetta che tali cookie siano memorizzati sul suo dispositivo per il tempo previsto.

Fornisce il suo consenso all'utilizzo dei cookie di questo sito sul suo dispositivo?